•  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cantine Tre Pini

Dopo dodici mesi trascorsi all’interno dei nostri vigneti, giunge il momento di raccogliere i frutti del nostro lavoro.

Verso la fine Agosto, quando il grado zuccherino e l’acidità delle uve raggiungono i valori desiderati, inizia la vendemmia delle uve bianche da vinificare per la produzione del Vino Spumante prodotto con Metodo Classico. Successivamente verso la fine di Settembre si procede alla vendemmia del Primitivo. Le uve vengono raccolte e selezionate manualmente e riposte in cassette e nel minor tempo possibile portate in cantina dove vengono subito diraspate, per separare gli acini dai raspi. Da qui gli acini e il mosto vengono convogliati nei vinificatori, tramite delle pompe di nuova generazione.( Per le uve Bianche le vinacce vengonoda subito separate). Una volta giunti all’interno dei vinificatori inizia la fermentazione a temperatura controllata, durante la quale vengono effettuati due tre rimontaggi al giorno per far si che il cappello di vinacce sia sempre ben sommerso.

Alla fine della fermentazione, che per il primitivo può durare sino a dieci giorni, si effettua lo svinamento, in cui la pasta
composta da acini e mosto, viene convogliata, tramite una pompa, all’interno di una pressa idraulica, dove con l’ausilio di una camera d’aria la pasta subisce una pressatura soffice.

Dopo la pressatura il mosto viene portato nei fermentini dove completerà la sua maturazione prima dell’imbottigliamento

Malvasia Bianca "Donna Johanna"

malvasia bianche donna giovanna

Piscina delle Monache

primitivo piscina delle monache

Trullo di carnevale

primitivo trullo di carnevale

Spumante Fajano

spumante metodo classico fajano

Primitivo Riserva

primitivo riserva

Primitivo "Crae"

primitivo di mandura crae